Posted On 12 luglio 2018 By In Company news With 259 Views

Il futuro del procurement è sempre più digitale

IMG_7385

Un trend ormai tracciato, che richiede soluzioni tecnologiche Source-To-Pay in continua evoluzione, integrate, user-friendly e garanti della sicurezza dei dati. 

di Mario Messuri, Business Director di JAGGAER Italia

La trasformazione in chiave digitale dei processi di acquisto ha costituito uno dei “refrain” dell’interessante convegno Procurement & Innovation che mi ha visto tra i relatori. Come la stanno affrontando le aziende? Quali trend si stanno delineando? L’evidenza è che solo una minima parte delle imprese italiane (meno del 5%, stando ai dati di una ricerca 2017 del Polimi ed escludendo gli oltre 3Mio di aziende individuali) ha digitalizzato gli acquisti, con forte preponderanza delle grandi aziende e focus sulle fasi Source To Contract. Dunque c’è ancora molto da fare…

È però molto probabile che il processo di digital transformation acceleri già nel breve termine, grazie anche alla spinta di obblighi normativi impellenti (dalla fatturazione elettronica alle procedure telematiche pubbliche). È dunque realistico delineare un rapido e progressivo avanzamento delle grandi aziende verso la digitalizzazione completa del ciclo Source-To-Pay, affiancato dalla focalizzazione delle PMI sui processi transazionali (ovvero fatturazione, acquisti da catalogo e gestione ordini). Un percorso comunque non facile, reso ancora più critico dalle peculiarità dei processi di acquisto dei diversi settori…

JAGGAER è pronta a soddisfare entrambe queste esigenze, con soluzioni in SaaS che supportano l’intero ciclo Source-To-Pay, sviluppate con approccio verticale per settore (compresa la Pubblica Amministrazione) e caratterizzate da facile integrazione con ERP, sistemi IT e banche dati esterne alle aziende. Le PMI possono inoltre contare su soluzioni “semplificate” e di implementazione particolarmente rapida e facile, studiate sulle esigenze di aziende di media dimensione.

Quando si sceglie una tecnologia per digitalizzare gli acquisti è però importante non fermarsi all’oggi. Al contrario, è importante valutare la sostenibilità della soluzione nel tempo, con particolare riferimento a fattori cruciali dell’ecosistema digitale quali sicurezza dei dati e rapidissima evoluzione delle tecnologie. JAGGAER, che si posiziona nel settore delle soluzioni verticali per lo Spend Management quale maggiore operatore indipendente al mondo, risponde a queste esigenze con soluzioni certificate (la suite JAGGAER è l’unica a possedere 6 certificazioni ISO integrate) e con una capacità di investimento in R&D raddoppiata grazie al merge con BravoSolution.
Per saperne di più >>

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento