Posted On 9 novembre 2017 By In Event With 93 Views

IFMA 2017, tutte le sfumature del facility

ifma

I 18 anni, si sa, sono il traguardo della maturità, il momento delle scelte e delle conferme. E’ quanto è successo per la 18° edizione del congresso annuale di IFMA, che si è svolto ieri, 8 novembre, a Milano, presso il Palazzo delle Stelline.

The Procurement ha partecipato, anche quest’anno, in qualità di Media Partner, e ha avuto il piacere di condividere il successo di una giornata interessante.

Nel corso delle varie conferenze, il Facility Management è stato declinato in tutti i suoi aspetti, attraverso l’intervento di esperti e professionisti del settore, che insieme hanno raccontato sfide e obiettivi del facility.

“Nel nostro settore si interpreta ancora la riduzione dei costi come fine ultimo ed è proprio il superamento di questa impostazione che ci porterà a fare il prossimo grande salto di qualità. Bisogna perciò imparare a porsi come obiettivo la riuscita del servizio nel suo complesso e la sua capacità di soddisfare gli interessi di tutti, dal top management, al cliente interno, fino alla comunità in cui l’organizzazione è inserita”, questa la direzione segnata dal Presidente di IFMA Italia, Marco Decio, durante il convegno d’apertura del FM Day, dal titolo “La via del successo: strumenti e soluzioni organizzative per essere competitivi oggi”.

Il Facility manager è chiamato a misurarsi con l’accelerazione tecnologica, deve essere in grado di implementare la strategia digitale con quella aziendale, il tutto in nome di una condivisione di valore, continuando ad accrescere le proprie skill.

E voi, di qualunque settore siate, come prevedete di interfacciarvi con i tanti cambiamenti in atto?

Appuntamento al prossimo anno!

 

Condividi nei SocialShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento