Posted On 30 agosto 2017 By In International With 57 Views

UE-Consultazione pubblica per una filiera agroalimentare più equa

FoodProcurement

Quali misure adottare per rendere la supply chain dell’agroalimentare più equa?

E’ questo il quesito che si pone la Commissione europea che, per delineare un quadro esaustivo della situazione ha deciso di rivolgersi direttamente a tutte le parti interessate, dagli agricoltori, alle imprese, senza dimenticare i cittadini, fruitori finali.

Fino al 17 novembre, tutti gli interessati sono invitati a esprimere il loro parere tramite una consultazione online, lanciata dalla stessa Commissione.

“Sussistono motivi per ritenere che il valore aggiunto della filiera agroalimentare non sia adeguatamente distribuito a tutti i livelli”, si legge sul sito della Commissione che, una volta raccolti i risultati del sondaggio, valuterà “la necessità e l’opportunità di eventuali misure da adottare a livello comunitario per contrastare o disciplinare le pratiche commerciali sleali nel settore dei prodotti agroalimentari”.

“La Commissione intende inoltre analizzare il livello di trasparenza del mercato lungo tutta la filiera e individuare dove sia possibile migliorarlo. Considerato che un certo grado di concorrenza è necessario, la consultazione permetterà di valutare se sia necessario introdurre disposizioni supplementari per garantire la trasparenza del mercato UE”.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento