Posted On 11 aprile 2018 By In News With 39 Views

Microsoft: 5 miliardi di dollari per l’IoT nei prossimi quattro anni

Microsoft punta sull’internet delle cose, riorganizzando la propria attività intorno a cloud, oggetti connessi e intelligenza artificiale. L’azienda ha annunciato un investimento di 5 miliardi di dollari nell’Iot per i prossimi quattro anni che, secondo gli analisti di A.T. Kearney, porterà un aumento della produttività pari a 1.900 miliardi di dollari e a un calo dei costi di 177 miliardi entro il 2020. In questo modo, darà ai propri clienti la possibilità di usare soluzioni connesse nelle proprie attività. Tra i clienti che utilizzano le sue soluzioni di IoT, Microsoft ha citato Steelcase, Chevron, United Technologies, Kohler e Johnson Controls.

Proprio nei giorni scorsi il gruppo aveva annunciato una riorganizzazione che prevede la scomparsa della divisione dedicata al sistema operativo Windows, il più usato al mondo sui pc (controlla l’87% del mercato), a favore di una divisione dedicata al cloud (Azure), al software (Windows) e all’intelligenza artificiale. Un’altra divisione si occuperà invece delle versioni client di Windows, Office 365 e device come Surface e Xbox. (Il Sole 24 Ore)

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento