Posted On 23 ottobre 2017 By In Acquisizioni With 266 Views

Facebook acquisisce l’app Tbh, la famigerata app dei sondaggi anonimi

Continua la politica di acquisizioni del patron di Facebook Mark Zuckerberg, che negli scorsi giorni ha aggiunto al proprio già importante portfolio di social network una tra le app più amate dai giovani e dai teenager, Tbh. La sigla sta per l’inglese “to be honest”, a essere onesti, e si tratta effettivamente di una piattaforma mobile tanto innovativa quanto rivoluzionaria: l’applicazione infatti, che da tempo spopola tra gli studenti americani, permette agli utenti di creare piccoli sondaggi anonimi da diffondere tra amici e compagni. in pratica Tbh serve per scambiarsi complimenti in forma anonima attraverso sondaggi di vario tipo, ma è ben diverso da Tinder e colleghi in quanto gli sviluppatori inoltre hanno creato la piattaforma proprio con lo scopo di contrastare il fenomeno del bullismo online e i commenti negativi contro altre persone, pertanto non vi è alcun rischio per gli utenti in questo senso.


Read More