Posted On 29 marzo 2017 By In Acquisti in team, Finance With 408 Views

559 miliardi per il credito di filiera in Italia

In Italia i crediti commerciali ammontano a 559 miliardi, una grossa cifra allettante per le aziende. Nonostante ciò, questo capitale non viene sfruttato perché la Supply Chain Finance nel nostro paese è dominata da strumenti di tipo tradizionale come l’anticipo fattura o factoring.L’Osservatorio Supply chain finance della School of management del Politecnico di Milano ha elaborato una ricerca sul credito di filiera realizzando una fotografia dell’Italia. Il responsabile scientifico dell’Osservatorio, Stefano Ronchi, evidenzia uno sviluppo del mercato in quanto stanno facendo il loro ingresso nuovi player e startup, e le nuove tecnologie offrono nuove opportunità alle aziende. Inoltre, sostiene che in Italia qualcosa si sta muovendo, ciò che stenta a risolversi è l’uso di soluzioni più innovative.

 

 

Se le imprese italiane riusciranno a operare come network di sistema, ci sono tutte le condizioni per lo sviluppo in Italia. Per le aziende però è fondamentale scegliere la soluzione migliore per finanziare il capitale circolante, a seconda del fornitore.

Alessandro Perego, direttore del dipartimento di Ingegneria gestionale e responsabile scientifico dell’Osservatorio

Leggi i dettagli dell’articolo >> clicca qui

Fonte: ilsole24ore.com