Posted On 21 marzo 2016 By In Anthology With 596 Views

Chi sono i tuoi colleghi d’ufficio?

Quali sono le tipologie di colleghi che puoi trovare in un’azienda? Ognuno di noi ha un suo background professionale e retaggi culturali del passato totalmente diversi.

Un’impresa che sia degna di questo nome offre quindi un “pacchetto colleghi”, per così dire, variopinto.
Sarebbe interessante verificare se ci sono anche nel vostro ufficio queste tipologie di persone. Ma di chi stiamo parlando? Ecco dieci esempi che troverete sicuramente nel vostro ufficio.
L’eterno ottimista
L’azienda sta fallendo, i colleghi vengono licenziati, il consiglio d’amministrazione è in mano ad associazioni criminali? Non importa, l’ottimista vedrà sempre il lato positivo della situazione. Sorridente, caparbio e ambizioso, cercherà di migliorare l’ambiente attraverso un mirato processo di “andrà tutto bene, ne sono sicuro”. Per questa figura i colleghi, superstiziosi, porteranno in ufficio tutti gli amuleti necessari per estinguere questo male.
Il motivatore
Credendo fermamente nelle potenzialità di tutti, il motivatore stimolerà l’intera organizzazione come se si stesse giocando la finale di Champions League. Lui sarà sempre con voi pronto a sostenervi nei vostri obiettivi.
Il caffeinomane
Se sentite vibrare la vostra scrivania, non preoccupatevi, non si tratta di un terremoto, ma del caffeinomane. Sull’orlo di un attacco epilettico, il soggetto terminerà la scorta di caffeina durante le prime ore del mattino, rendendolo talmente attivo da concludere, in pochi minuti, tutte le chiamate previste dal CRM.
Il tuttofare
Qualunque problema abbia l’azienda, il tutto-fare è già lì pronto a risolverlo. Che si tratti di amministrazione, di comunicazione o di stoccaggio, questo particolare soggetto ne saprà sempre più del diretto responsabile. Ancora non si sa in che modo, ma il tutto-fare è in grado di trovarsi contemporaneamente in più posti, avendo sviluppato nel tempo il fantastico dono dell’ubiquità.
L’ansiogeno
Agitato, isterico, sull’orlo di una crisi di nervi, l’ansiogeno cercherà di torturarvi al solo scopo di condividere con voi delle incredibili emozioni. Vincitore del Guinness World Record per il minor numero di ore di sonno, non ha importanza quanto voi siate soddisfatti del vostro operato: lui riuscirà sempre ad insediare il dubbio nella vostra mente.

ll brillante
Eccolo, il migliore. Bello, caparbio, intelligente, vi stupirà affermando di essere il miglior candidato sulla piazza. Tempo record, manderà in fallimento l’azienda.
Il logorroico
Il logorroico è un essere superiore con poteri straordinari. Il più classico dei classici. La sua voce, in poco più di un’ora, entrerà stabilmente nella mente altrui, eliminandone l’anima e portandole ad una confusione totale sulla loro identità.
Il ritardatario
Che vi sia una riunione con i Super Capi o un meeting con clienti miliardari, il ritardatario arriverà sempre con (almeno) mezz’ora di ritardo. Capello sbarazzino, camicia stropicciata e I-Phone a tutto volume, il nostro protagonista si difenderà affermando frasi dal dubbio valore quali “si sa, chi arriva in ritardo è più intelligente”. Nessun’arma sarà in grado di fermarlo: i colleghi, ad un certo punto, saranno costretti ad adeguarsi ai suoi tempi.
Il lunatico
È venerdì pomeriggio, fa caldo e la giornata non è pesante? Tranquilli, ci pensa il lunatico a ribaltare la situazione. Questo particolarissimo soggetto riempirà i vostri cuori di tristezza e paura, rendendovi inermi rispetto alle difficoltà della vita.
Il simpatico
Qualunque cosa dice, gli altri ridono. Dotato di un alto tasso di sarcasmo, il simpatico attirerà a se le attenzione di tutti i colleghi/e, anche solo per trovare un pò di sollievo.