Posted On 9 ottobre 2015 By In Anthology With 594 Views

CWT: COME VARIERÀ LA SPESA TRAVEL

Carlson Wagonlit Travel (CWT) è uno dei leader mondiali nella gestione dei viaggi d’affari, dei meeting e degli eventi, presente in oltre 150 paesi. La divisione specializzata nel settore energetico, CWT Energy, Resources & Marine, ha presentato un nuovo studio – Energy, Resources and Marine Forecast 2016 – i cui risultati offrono ai buyer aziendali dati completi sul settore utili per pianificare i budget di spesa travel per il prossimo anno, mostrano che le trasferte risentiranno non solo delle variazioni nei prezzi del petrolio ma anche della riduzione di traffico aereo e alberghiero in alcune destinazioni chiave.

«Il modo di viaggiare nel settore Energy, Resources & Marine sta subendo molteplici cambiamenti e sta diventando sempre più complesso – spiega Monisa Cline, senior vice president di CWT Energy, Resources & Marine -. Questa indagine è stata realizzata per aiutare i nostri clienti a comprendere le implicazioni di questi sviluppi e garantire che la gestione del travel rimanga il più efficiente ed efficace possibile».

Lo studio evidenzia, pur all’interno di una tendenza generale al rialzo delle tariffe aeree, specifiche situazioni nelle diverse aree del mondo caratterizzate da una concentrazione di attività del settore energetico.

Le tariffe aeree sono, per esempio, attese in rialzo più marcato a Dar El Salam (+10,2%), Tanzania, dove si sta assistendo a una espansione del mercato energetico; a Mumbai (+7,4%), India, grazie alla crescita economica dell’area; a Caracas (+6,3%), Venezuela, a causa della forte inflazione; mentre dovrebbero diminuire in modo significativo a Calgary (-10,2%), Canada, per la contrazione del mercato energetico legata alla riduzione del prezzo del petrolio, o a Nairobi (-4,5%), Kenya in virtù di un aumento nell’offerta di trasporto aereo.

Per quanto riguarda le tariffe dei servizi alberghieri, i rialzi più significativi sono attesi ancora a Caracas (+15,2%), a Rio de Janeiro (+5,4%) che nel 2016 ospiterà i Giochi Olimpici, e a Singapore (+4,9%), per una crescita della domanda; mentre sono previste in diminuzione a Lagos (-2,2%), Nigeria, come conseguenza di tagli al personale impiegato nel settore.

«La nostra previsione guarda sia il dettaglio, sia il quadro più ampio – aggiunge John Vawter, vice president di CWT Energy, Resources & Marine Americas (…) Sappiamo che il persistere dell’incertezza economica in Europa potrebbe impattare sulla domanda e determinare una forte variabilità nei prezzi. Dal momento che questi fattori incidono sulla pianificazione dei budget di travel da parte dei buyer aziendali, il nostro studio indica anche alcune soluzioni per ottimizzare la gestione, sfruttando al massimo le variazioni positive e minimizzando eventuali differenze negative».

Il report, che si può scaricare gratuitamente cliccando qui, prende in esame anche le nuove tecnologie e gli strumenti di prenotazione online, mostrando in modo più specifico come l’analisi dei dati possa consentire di identificare possibili aree di miglioramento e come le app possano rappresentare uno strumento utile per i viaggiatori.

Per maggiori informazioni, visitare il sito www.cwt-energy-resources-marine.com