Posted On 17 maggio 2016 By In Anthology With 595 Views

I muri di Apple sono quelli di Trump

Intervista a Edoardo Fleischner, docente di Nuovi Media e Società all’Università degli Studi di Milano.

L’onda lunghissima della crisi economica d’Occidente ha minato fino alle radici psicologiche e sociali più profonde la percezione quotidiana del proprio patrimonio personale di sicurezza.
Sicurezza di avere i soldi per la scadenza del mutuo, sicurezza di poter mandare i figli scuola, sicurezza che nessuno stato mi porterà via la pensione, sicurezza che non perderò il posto di lavoro, sicurezza che sarò in grado di pagarmi le cure mediche, sicurezza che non mi rapineranno né in strada né in Internet, sicurezza che le mie certezze e consuetudini “culturali”, la mia “appartenenza”, non saranno messe in discussione dai barbari della contea accanto, della provincia confinante, né dalle ondate di disperati, per guerra o per fame, del continente “sottostante”…..
Per l’intero articolo >> continua a leggere