Posted On 23 novembre 2015 By In Benchmark With 494 Views

E-payment & pagamento tramite carta

Anche in Italia i pagamenti elettronici sembrano essere in continua ascesa. Nel 2014 sono cresciuti del 3,6% arrivando a 146 miliardi.

Come in Europa, anche in Italia gli e-payment sono in veloce ascesa. Si calcola che, nonostante la riduzione dei consumi, nel 2014 i pagamenti digitali sono cresciuti del 3,6%, arrivando a 146 miliardi.

Accanto a questo tipo di pagamento, anche i sistemi di acquisto tramite Carta sono in continuo aumento, infatti nel 2014 hanno visto una crescita dell’1,6%, passando da 126 a 128 miliardi di euro.

Con il termine Bancomat si indica il circuito più utilizzato e popolare nel nostro Paese. La maggior parte degli italiani infatti possiede una Carta di pagamento a Marchio Bancomat. La transazione si basa su una forma di comunicazione cifrata che si instaura in maniera controllata tra Banca dell’Esercente e Banca del Titolare della Carta.

Secondo lo stesso staff del Consorzio Bancomat “L’Italia si sta man mano sempre più indirizzando verso l’utilizzo delle Carte di pagamento al posto dei contanti. I vantaggi delle Carte di pagamento risiedono nella sicurezza, nella velocità e nella tracciabilità di ogni operazione. Tuttavia in questa fase di transizione diventa sempre più importante per lo stesso cittadino conoscere gli strumenti utilizzati e i processi che li caratterizzano, per avere un controllo puntuale sulle operazioni che svolge”.