Posted On 20 aprile 2016 By In Benchmark With 589 Views

Gli acquisti nell’era 3.0

Ormai non ci possiamo più nascondere e non possiamo più evitarli. Stiamo parlando dei social e del web che stanno influenzando sempre più il settore degli acquisti. Ma scopriamo qualche numero ….

Secondo il report Total Retail Survey 2016 condotto dalla PriceWatherhouseCoopers (Pwc), l’84% del campione intervistato ha confermato di essere stato condizionato in fase di acquisto o comunque di scelta dall’utilizzo dei social media. Questa percentuale che fa riferimento all’Italia è molto più alta della media globale che si attesta al 78%. Questi primi dati dimostrano come l’influenza dei social network sui consumatori italiani stia diventando veramente prorompente.

Gli italiani hanno inoltre dichiarato che nel 50% dei casi la ricezione di offerte promozionali tramite social media ha influenzato il loro comportamento di acquisto online. Il 47% degli intervistati invece sostiene che un forte fattore di influenza negli acquisti sia stato determinato dal leggere review, commenti e feedback di amici o conoscenti sui canali social media.

I risultati del rapporto condotto dalla società di consulenza hanno inoltre evidenziato una crescita significativa dell’utilizzo degli smartphone per le attività di acquisto online: il 23% (+7% rispetto allo scorso anno) dei consumatori italiani ha così affermato di aver fatto almeno un acquisto tramite questo mezzo negli ultimi 30 giorni.
Tutto ciò dimostra come la nuova percezione di questi strumenti può essere vista come una grande opportunità per i retailer attivi sia sul mercato nazionale che su quello globale.