Posted On 1 dicembre 2015 By In Benchmark With 679 Views

Panettoni Bauli sulle tavole italiane grazie a CHEP

La storica azienda veronese di dolci e delizie natalizie Bauli, ha siglato di recente un importante accordo con CHEP Italia, gruppo leader mondiale di soluzioni di pooling di pallet, per la distribuzione di pandori, panettoni e colombe. La nuova distribuzione, affermano dall’azienda veronese, produrrà effetti positivi anche per l’ambiente.

“Qualità del prodotto, alto livello del servizio e tutela dell’ambiente”  sono infatti alcuni dei capisaldi ricercati da Bauli che dal 2007 effettua analisi per individuare l’impatto ambientale delle proprie attività, in termini di gestione risorse naturali, consumi energetici, smaltimento di rifiuti, emissioni in atmosfera ed emissioni acustiche: il risultato di questa attività ha permesso all’azienda veronese di individuare i metodi, i mezzi nonché gli elementi chiave per migliorare l’impronta ambientale.

La scelta della collaborazione con CHEP Italia può considerarsi in linea con quanto precedentemente descritto visto che i pallet di legno certificato sono resistenti e pronti all’uso e grazie a trasporti ottimizzati e a un continuo riciclo dei materiali, la soluzione CHEP contribuisce a ridurre in maniera importante le emissioni di CO2 e il consumo di legno. Per Bauli, l’abbandono del sistema di pallet a perdere e pallet in interscambio a favore del sistema CHEP nella distribuzione dei prodotti di ricorrenza rappresenta un risparmio stimato del 37% in CO2 e del 86% in legno.

Secondo Alfredo Ferraresi, Direttore Supply chain di Bauli: “La scelta di CHEP per la movimentazione dei prodotti di ricorrenza è in linea con i diversi progetti che Bauli sta perseguendo in termini di efficienza nella Supply Chain e controllo dei costi logistici è anche una soluzione che garantisce la qualità necessaria per la movimentazione nella filiera e soprattutto è in grado di assicurare la disponibilità dei pallet anche nei maggiori momenti di fabbisogno per i picchi produttivi. Questo, per aziende come Bauli che hanno delle stagionalità importanti, è un aspetto prezioso che supporta ed agevola il business in modo concreto”.