Posted On 5 Luglio 2022 By In Company news With 104 Views

Finance e tesoreria verso l’ELM

I dipartimenti finanziari e di tesoreria stanno attraversando profondi cambiamenti e si stanno evolvendo verso l’Enterprise Liquidity Management (ELM), una nuova prassi di gestione della liquidità.

 

Come si evolveranno le funzioni di tesoreria nei prossimi anni

La pandemia e la crisi nell’Europa dell’Est hanno impartito a tesorieri e CFO due lezioni chiave: la liquidità è la linfa vitale di ogni organizzazione e l’ottimizzazione dell’efficienza di cassa è una leva strategica per la crescita del business. Alla base di tutto questo c’è la necessità di unificare e trasformare in azioni i dati acquisiti ad una velocità maggiore. Questa tendenza sta già emergendo nei requisiti della tecnologia finanziaria: previsioni multi-scenario alimentate dall’intelligenza artificiale; API che forniscono l’automazione dei processi e sistemi di approfondimento; pianificazione della liquidità in tempo reale che combina prestiti, investimenti e finanziamento del capitale circolante; sistemi connessi che mitigano il rischio a livello aziendale, dalle frodi alla volatilità della valuta. Tra i dirigenti finanziari e i tesorieri, emergeranno i chief liquidity officer, che guideranno il valore strategico.

 

Come, dove e quando potremo vedere questi cambiamenti

Il cambiamento sta avvenendo proprio ora. Un recente sondaggio IDC ha mostrato che il 15% dei team Finance ha già implementato API, AI e piattaforme dati. Questi stessi dirigenti finanziari hanno anche eccelso nella continuità del business, nella sicurezza dei dati e dei processi di tesoreria, nelle previsioni di cassa e nello sfruttamento delle informazioni in tempo reale per prendere decisioni basate sui dati. Questo ha confermato che le organizzazioni più avanzate e digitalizzate stanno inventando nuove pratiche di gestione della liquidità che mitigano il rischio, ottimizzando al contempo la tesoreria, i pagamenti e il finanziamento del working capital. L’indagine ha anche evidenziato la crescente importanza della liquidità per i dirigenti finanziari, spiegando i loro maggiori investimenti nella tecnologia aziendale. Quando parliamo con i CFO e i tesorieri per quanto riguarda queste priorità emergenti, l’Enterprise Liquidity Management risulta essere una pratica permanente.

 

Come Kyriba sta partecipando a questa evoluzione

Per costruire processi di liquidità, i dirigenti finanziari hanno bisogno di sistemi che forniscano lungo tutto il processo un’intelligenza fruibile. Gli strumenti ELM sono piattaforme intelligenti costruite su API, AI e dati unificati. Oggi, la piattaforma di Kyriba sostiene i propri clienti nel passaggio verso l’Enterprise Liquidity Management.

Inoltre, Kyriba offre la rete di connettività più estesa (banche, ERP, piattaforme di trading, fintech, ecc.), unifica i dati relativi alla liquidità fornendo ai CFO la visione aziendale della liquidità disponibile in tutta l’organizzazione e il suo ecosistema più ampio per prendere decisioni basate sui dati inerenti al rischio, all’ottimizzazione della liquidità e al working capital. Ciò massimizza la liquidità come risorsa, proteggendola dai rischi interni ed esterni, basati su scenari reali ed ipotetici, offrendo un maggiore controllo della liquidità aziendale. La gestione end-to-end del ciclo di vita della liquidità, compresa la supply chain e il finanziamento dei crediti insieme alle payment factory integrate, offre dashboard fruibili sul working capital, elevando il modo in cui la liquidità viene gestita come risorsa strategica.

 

Qual è il futuro delle piattaforme di tesoreria

Si sta registrando un cambiamento nel software di gestione aziendale verso piattaforme IT multiprodotto. Le piattaforme di liquidità supporteranno le migliori soluzioni integrate di tesoreria, gestione del rischio, pagamenti e finanziamento del working capital e orchestreranno reti di partner esterni. Sfruttando un hub di connettività completo che include banche globali, fornitori di dati di mercato, piattaforme di trading e applicazioni di terze parti, le piattaforme di liquidità forniscono applicazioni complementari per rispondere al bisogno di un ambiente di liquidità più personalizzato.

 

Kyriba, nei prossimi dieci o vent’anni

Più di 2.500 clienti in tutto il mondo si sono affidati a Kyriba (fin dalla sua nascita ad oggi) per supportare la loro tesoreria e la loro trasformazione finanziaria. Ci impegniamo ad essere “il” partner che  accompagna costantemente i clienti nel loro business. Il futuro di Kyriba è continuare a sostenere i clienti con piattaforme intelligenti che innovano, automatizzano, integrano e consentono la gestione della liquidità aziendale. Il nostro sostegno nell’evoluzione dei clienti verso una consulenza aziendale più strategica all’interno delle loro organizzazioni è il motivo per cui continuiamo a innovarci. L’ELM è un punto di svolta per i tesorieri e un trend che non potrà che accelerare negli anni a venire. Il futuro di Kyriba sarà innovazione e sviluppo della Kyriba Enterprise Liquidity Platform.

 

Andrea Delvò

Managing Director di Kyriba Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.