Posted On 12 Febbraio 2020 By In Company news With 588 Views

Il futuro degli acquisti? Autonomous Procurement!

autonomous procurement

Come prepararsi oggi al procurement di domani

La rapida evoluzione delle tecnologie digitali quali Intelligenza Artificiale AI), Machine Learning, robotic process automation (RPA) e l’Internet of Things (IoT) sta guidando inesorabilmente la gestione del processo di acquisto verso modelli di “Autonomous Procurement”. La trasformazione è già iniziata, con piattaforme che incorporano l’intelligenza necessaria per compiere autonomamente attività ripetitive fortemente time consuming, quali ad esempio il controllo documentale relativo ai fornitori, ma non solo; grazie alla capacità di apprendere dal comportamento degli utenti, le soluzioni più avanzate abilitano assistenti digitali sempre più evoluti, in grado di guidare gli utenti nello svolgimento delle attività quotidiane e nei processi decisionali. “L’intelligenza artificiale è già presente nella nostra soluzione JAGGAER ONE e aiuta gestire la complessità insita nei processi source-to-pay” spiega Mario Messuri, General Manager JAGGAER Italia e VP South Europe.

L’evoluzione verso l’Autonomous Procurement prevede 4 passaggi, schematizzati nella figura.  Si tratta di un percorso lungo ma è importante essere consapevoli del proprio posizionamento per implementare le zioni necessarie per non restare indietro nella digital procurement transformation.

Il futuro degli acquisti? Autonomous Procurement!

 

Il webinar “Four steps to Autonomous procurement”, condotto da Amenallah Reghimi, Director of Product Management JAGGAER affronta il tema focalizzando su: 

  • panoramica sul percorso verso l’Autonomous Procurement 
  • tendenze evolutive del procurement nei prossimi 10 anni  
  • perché è importante partire per non perdere opportunità
  • come JAGGAER può supportare il viaggio verso l’autonomous procurement 

Clicca qui per partecipare al webinar>>

 

Lascia un commento