Posted On 16 novembre 2017 By In Company news With 336 Views

Procurement Digital Transformation: dal Big Data al Dato Utile

La Digital Transformation porta vantaggi ormai conclamati al processo di procurement, dall’incremento  della governance, alla riduzione del rischio, da una migliore gestione della compliance alla riduzione di costi e tempi che – stando ad una recente pubblicazione di The Hackett Group – può arrivare fino al 30%.

Ciò nonostante l’evoluzione digitale non è ancora così diffusa nelle aziende italiane, soprattutto di media dimensione. Quali sono le “leve” su cui spingere per promuovere l’innovazione? E quali le criticità da superare?  Paradossalmente non sono pochi i casi di fallimento di progetti di Procurement Digital Transformation causati da un eccesso di dati”. Il problema non è trovare i dati, ma selezionare e correlare quelli che servono per rispondere alle specifiche esigenze. Ovvero riuscire a passare da Big Data a Dato Utile… Quali suggerimenti per procedere in tal senso?

Sono questi alcuni degli argomenti su cui si è sviluppato l’intervento di Andrea Mitrovich, Business Director BravoSolution, al convegno Procurement 2017, organizzato da Global Symposium. Una intervista al relatore offre un approfondimento in merito.

Clicca qui per leggere l’intervista >>

Lascia un commento