Posted On 1 giugno 2017 By In Company news With 439 Views

ToolsGroup, campione di ottimizzazione

ToolsGroup conferma la sua posizione top tra i “Leader” per l’ottimizzazione delle scorte nell’Inventory Optimization Value Matrix 2017 appena pubblicata da Nucleus Research. Secondo Nucleus, che valuta i fornitori software on-premise e cloud, le soluzioni vincenti “portano valore ai clienti con migliori funzionalità di visualizzazione, automazione più spinta, applicazioni machine learning e previsioni di vendita più accurate”.

Il rapporto è disponibile a questo link: https://resources.toolsgroup.com/it/nucleus-io-value-matrix-2017.

Seth Lippincott, analista di Nucleus Research esperto nelle applicazioni business, ha condotto lo studio: “ToolsGroup definisce lo standard del settore nella matrice per l’ottimizzazione delle scorte 2017, garantendo usabilità e funzionalità che supportano i clienti ad aggiungere valore al proprio business, grazie a una delle soluzioni di ottimizzazione delle scorte e della supply chain più automatizzate sul mercato”.

Nucleus Research evidenzia altre capacità avanzate di ToolsGroup:

•       L’analisi dei dati provenienti dalle reti sociali (social sensing) per definire i giusti obiettivi di stock per il lancio di nuovi prodotti

•       La capacità di modellare anche profili anomali di domanda e di calcolare livelli di stock adeguati per soddisfare le richieste del mercato (anche in caso di domanda intermittente o “long tail”)

•       L’adozione di una tecnologia machine learning per migliorare le previsioni di vendita e la pianificazione della domanda, soprattutto per il lancio di nuovi prodotti e per prodotti stagionali

•       Ottimizzazione delle scorte multilivello e ottimizzazione del livello di servizio, in grado di tradurre in maniera ottimale un livello di servizio obiettivo per un gruppo di item (a livello aggregato) in un opportuno obiettivo per ogni item del mix

•       La completa connessione e integrazione dell’attività di Sales & Operations Planning (S&OP) con la modellazione della domanda e l’ottimizzazione delle scorte

Nucleus Research colloca nella sua matrice 17 fornitori, analizzando l’esperienza utente con l’usabilità e la funzionalità del software. La matrice è divisa in quattro quadranti: Leader, Esperti, Facilitatori, e Fornitori principali. Secondo Nucleus Research, i “Leader” sono i fornitori che permettono ai clienti il massimo ritorno possibile dall’investimento (ROI), e offrono le soluzioni più adatte per implementazioni su larga scala. Questi fornitori si distinguono per soluzioni a rapida implementazione, e per il continuo investimento nella ricerca in nuovi ambiti come social sensing, machine learning, e analisi predittiva.

Joseph Shamir, CEO di ToolsGroup, ha commentato: “Questo è il quinto report in poco più di un anno che ci vede classificati tra i leader. Quello che ci rende maggiormente orgogliosi è il fatto che queste classificazioni si basano soprattutto su interviste con i clienti e sui loro risultati aziendali.”

Lascia un commento