Posted On 1 ottobre 2017 By In Company news With 280 Views

ToolsGroup, per una pianificazione della supply chian “Powerfully Simple”

ToolsGroup annuncia un’importante nuova release del suo software “Powerfully Simple” per la pianificazione della supply chain (SCP), SO99+ 8.0, potenziata da una nuova integrazione tecnologica con Microsoft. Con questa versione, ToolsGroup migra il suo software su Microsoft Azure e il suo motore di machine learning (MLE) su Microsoft AI, una piattaforma open di intelligenza artificiale (AI) e calcolo cognitivo.

La versione 8.0 rende più accessibili le tecnologie di analisi avanzata, sia a grandi organizzazioni che vogliono potenziare i sistemi già in uso sia ad aziende medie in cerca di un vantaggio competitivo. È un passo importante che permette l’adozione del machine learning a una vasta gamma di realtà aziendali.

ToolsGroup ha presentato la release 8.0 in anteprima a Stoccolma, in occasione della Supply Chain Conference 2017 organizzata dal partner Optilon. Guarda questo video per seguire l’intervento di Joseph Shamir, CEO ToolsGroup.

La suite SO99+  8.0 sarà disponibile a partire dal 16 ottobre 2017.

Il vantaggio della prima mossa

Sette anni fa, ToolsGroup è stato il primo fornitore SCP a integrare un motore di machine learning in un prodotto per la pianificazione della supply chain, come riportato da Gartner Research a proposito del caso Danone (efficiente gestione delle promozioni commerciali con il software ToolsGroup).

Negli anni successivi, aziende come Lennox, Aston Martin e Amplifon hanno adottato la tecnologia di machine learning di ToolsGroup. Ora si sono aggiunte nuove applicazioni, ancora più efficienti e affidabili. Le soluzioni di ToolsGroup basate sul machine learning includono ora:

·         Previsione delle promozioni e dell’effetto media

·         Previsioni di vendita per nuovi prodotti

·         Stagionalità estrema o complessa

·         Demand sensing e social sensing

L’applicativo di machine learning di ToolsGroup, MLE, va a completare Microsoft AI, per tradurre i fenomeni di business in modelli di intelligenza artificiale. Integra la modellazione statistica con i suoi modelli avanzati di analisi per risolvere i problemi di ottimizzazione e di pianificazione della supply chain. In questo modo si riduce l’incertezza nella domanda e nel rifornimento, separando il segnale dal rumore, automatizzando le attività onerose in termini di tempo.

 

Supply Chain Planning e AI nel Cloud

ToolsGroup SO99 + 8.0 ha una nuova architettura SaaS, e sfrutta appieno le potenzialità di Microsoft Azure. Il database di ToolsGroup è ora nativo cloud e ottimizzato in Azure per offrire vantaggi come scalabilità, performance e mobilità migliorate.

Azure supporta le soluzioni di ToolsGroup che richiedono l’elaborazione di grandi quantità di dati, come la rilevazione dei dati di vendita in tempo reale direttamente al punto vendita. La capacità di Azure di scalare in maniera rapida e gestire grandi volumi di dati e di tener conto anche di input non tradizionali, come dati provenienti dai social media o previsioni atmosferiche, lo rende lo strumento perfetto per trattare supply chain complesse.

 

SO99 Version 8 Screenshot

SO99+ 8.0 include una interfaccia utente avanzata che offre una visualizzazione intuitiva dello stato della rete in tempo reale, con avvisi integrati, gestibile via web.

 

Fornitore Microsoft per la supply chain

Con SO99+ 8.0, ToolsGroup diventa fornitore per Microsoft di servizi avanzati per l’ottimizzazione della supply chain e partner di riferimento nel settore.

Roberto Filipelli, Cloud & Enterprise – Partner Development Director Microsoft Apps, definisce la partnership come “la combinazione perfetta tra una società che fornisce la piattaforma e la soluzione ‘killer’ di ToolsGroup per la pianificazione della supply chain in grado di supportare diversi settori industriali.”

Akshey Gupta, Direttore Microsoft AI, aggiunge, “La supply chain si fa più complessa e ToolsGroup fornisce una delle migliori soluzioni analitiche per la supply chain. Le competenze analitiche avanzate di ToolsGroup, combinate con la piattaforma Microsoft di rilevamento e apprendimento, creano una soluzione collaborativa in grado di adattarsi al contesto mutevole della supply chain.”

Altri miglioramenti

Gli altri miglioramenti di ToolsGroup SO99+ 8.0  comprendono:

·         Modello dati migliorato per l’analisi what-if come parte del processo S&OP

·         Nuove funzionalità budget e S&OP per supportare la commercializzazione di un catalogo prodotti in rapida evoluzione, come nel caso dell’e-commerce o del settore moda

·         Funzionalità avanzate per la logistica inversa, i resi e la gestione delle riparazioni

·         Miglioramento delle funzionalità di previsione della domanda per articoli a bassissima movimentazione (“coda lunga”) con domanda altamente frammentata

·         Miglioramento delle funzionalità di controllo della supply chain

Questa nuova release coincide anche con la certificazione ISO27001 ottenuta da ToolsGroup per la sicurezza delle informazioni, che attesta la riservatezza, l’integrità e la disponibilità dei dati.

Processo di rilascio in corso

Joe Shamir, CEO di ToolsGroup, ha dichiarato: “Questo è il nostro più importante rilascio software da anni, e rappresenta un passo importante nel rendere disponibile a un maggior numero di utenti la pianificazione della supply chain supportata dall’intelligenza artificiale. È anche un passo importante nella transizione di ToolsGroup verso un business completamente basato su SaaS. Stiamo incoraggiando i clienti a passare a un modello SaaS basato su cloud.

Tutti i clienti di ToolsGroup, compresi gli utenti delle attuali applicazioni di machine learning, hanno la possibilità di passare a SO99+ 8.0 con il consueto processo di aggiornamento.

Lascia un commento