Posted On 30 Novembre 2021 By In Company news With 285 Views

Università Bocconi sceglie JAGGAER ONE per digitalizzare la gestione di Albo Fornitori e gare di acquisto, in piena integrazione con SAP

L’Università Bocconi, punto di riferimento scientifico e culturale nelle scienze economiche, manageriali, sociali e giuridiche in Europa e nel mondo, ha scelto JAGGAER per la gestione del procurement. Presente da anni nelle principali classifiche internazionali come uno degli atenei migliori, la Bocconi ha affidato alla piattaforma JAGGAER ONE due sostanziali compiti: la digitalizzazione e gestione integrata dell’albo dei fornitori e delle gare per l’acquisto di beni, servizi e lavori

La nuova piattaforma, rilasciata in aprile dopo una fase di implementazione  di tre mesi, consente di centralizzare la funzione del procurement in piena integrazione con il gestionale SAP e di raggiungere gli obiettivi previsti: la migliore tracciabilità e collaborazione, un’adesione ai più alti standard di compliance, una migliore razionalizzazione del lavoro evitando la dispersione di tempo nella gestione di mansioni a basso valore aggiunto e il passaggio da una gestione tradizionale, appesantita da una ricchissima documentazione cartacea, a una paperless.  Ma soprattutto gestire in modo agile e strutturato la qualifica dei fornitori, caratterizzata da requisiti che possono anche cambiare nel tempo, in funzione delle policy estremamente rigorose dell’Ateneo, assicurando il costante aggiornamento dei documenti richiesti in maniera semplice e tracciata. 

“La soluzione implementata per la Bocconi consente una gestione facile e ordinata dei processi di gestione fornitori e gare” commenta Sara Picco, Account Director di JAGGAER Italia. “In pochissimi mesi, il team responsabile del procurement ha trasferito sulla piattaforma JAGGAER ONE il proprio Albo Fornitori, che consta di diverse centinaia di soggetti, qualificandolo, aggiornandolo ed ampliandolo in divenire. In più, ha disegnato un albero con circa 120 categorie merceologiche gestite, tra beni, servizi e lavori, nelle due lingue italiano e inglese e già completato 160 gare. La condivisione chiara degli obiettivi e la facilità di utilizzo della nostra tecnologia ha reso la collaborazione con Bocconi efficace dal primo giorno di lavoro insieme”.

Per JAGGAER, il settore education è tradizionalmente uno dei più forti con centinaia di clienti sia negli Stati Uniti, fra i quali l’Università dell’Oklahoma, l’Università del Colorado e l’Università del New Mexico, sia in Europa, con l’Università di Nottingham nel Regno Unito, e Università Bocconi e Università Cattolica in Italia.

Per maggiori informazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.