Posted On 27 ottobre 2016 By In Congress & Meetup, Eventi With 590 Views

Bologna University Business School fa crescere il know-how negli acquisti

All’avvio il corso executive “Procurement Management”, 7a edizione

Che un’università curi la formazione dei giovani è cosa naturale. Che lo faccia con grande autorevolezza è cosa assodata se si parla dell’Università di Bologna, l’ateneo più antico dell’Occidente.

L’università può però essere anche un centro di formazione continua che si apre al territorio, alle aziende, alle comunità professionali locali: e questo è esattamente ciò che fa la Business School dell’Università di Bologna, che con gli Open Program organizza piani formativi efficaci, progettati per soddisfare le esigenze dei professionisti di branche specifiche.

Quello in Procurement Management, in particolare, rivolto a chi opera nel settore degli acquisti e della supply chain e diretto dal professor Giovanni Contino, si svilupperà in 12 giornate d’aula – 6 moduli da 2 giorni (venerdì, sabato) articolati in 6 week end – a partire dal 17 febbraio 2017 e terminerà nel mese di maggio. Le lezioni saranno tenute da docenti universitari, consulenti e manager d’impresa, così da toccare elementi teorici sostanziali della strategia d’acquisto come pure pratiche concrete realizzate in aziende (private o pubbliche) dedite alla produzione di beni di consumo, beni industriali e servizi. Le iscrizioni all’Open Program in Procurement Management terminano il 13 febbraio 2017 ed il corso è a numero chiuso. Per saperne di più, cliccare qui.

Ma c’è di più. Per presentare i contenuti di questa settima edizione del corso in Procurement Management, Bologna Business School ha voluto organizzare tre eventi di formazione e networking gratuiti, aperti a tutti i professionisti del settore. CPO, buyer delle aziende del territorio avranno modo di confrontarsi su argomenti di interesse comune nel corso di tre serate d’alto rilievo professionale, in novembre, in dicembre e in gennaio. The Procurement, testata da sempre fautrice degli scambi diretti, della relazione fra professionisti e della creazione di community attive in ogni territorio, è lieta di promuovere con Bologna Business School questi tre momenti d’incontro in cui ateneo e rivista di settore, manager di grandi aziende e buyer di realtà locale possono realmente misurarsi e arricchire le conoscenze delle rispettive realtà.

Il primo di questi eventi si terrà martedì 15 novembre 2016, alle ore 17.30, presso la prestigiosa sede di Bologna Business School: Villa Guastavillani, in Via degli Scalini 18 a Bologna. Il tema di questo workshop interattivo sarà “Category Management: la gestione efficace dei fornitori” e toccherà diversi temi inerenti le metodologie di gestione delle categorie di spesa, gli strumenti per identificare e qualificare i fornitori, le politiche di sourcing mirate all’ottimizzazione dei costi. Per maggiori informazioni su questo primo evento aperto, e per prenotare la partecipazione cliccare qui; oppure registrarsi qui.