Posted On 15 gennaio 2016 By In Congress & Meetup, Eventi With 625 Views

“Logistica sostenibile: tradurre nella pratica quotidiana percorsi di innovazione e sostenibilità’

“Sustainability strategies require adjustments in organizational culture, work systems, generalized employee behavior at work, as well as how every employee thinks about the organization and their work” (DuBois e DuBois, 2012).

Assologistica Cultura e Formazione e SOS Log – Associazione per la logistica sostenibile in collaborazione con l’Università di Milano-Bicocca sono lieti di presentare l’evento dal titolo: “LOGISTICA SOSTENIBILE: tradurre nella pratica quotidiana percorsi di innovazione e sostenibilità”, che si terrà a Milano in data 26 gennaio 2016 alle ore 9:30.
Sostenibilità, “green economy”, sviluppo sostenibile, risparmio energetico: sono espressioni che ormai fanno parte del senso comune, ripetute e ribadite anche nei contesti aziendali; termini capaci di aggregare un consenso pressoché unanime. “Verde è bello!” si potrebbe dire, riprendendo una nota esclamazione.
Ma in quale misura tali parole trovano poi una concreta traduzione nelle pratiche quotidiane delle organizzazioni e nei comportamenti di chi vi lavora? Quanto – realmente – i temi della sostenibilità orientano le decisioni – strategiche e non solo – che determinano l’organizzazione dei flussi logistici, dalla produzione alla distribuzione e consumo fino allo smaltimento e riciclo, in una visione sistemica e circolare? E quali sono gli ostacoli che impediscono di integrare davvero la sostenibilità in tutti gli aspetti della pratica aziendale? Come possono essere superati?
Il convegno promosso per il 26 gennaio 2016 proverà a dare alcune risposte a queste domande, attraverso la presentazione di aziende che hanno intrapreso questo tipo di percorso come leva competitiva dei prodotti e servizi offerti. Verranno inoltre presentati i risultati di una ricerca realizzata in collaborazione con l’Università di Milano-Bicocca.
In particolare, nella illustrazione di progetti e soluzioni tecnologiche innovative per la promozione della logistica sostenibile – considerata, in questa occasione, prioritariamente nella sua accezione ambientale – sarà posta attenzione al ruolo dei fattori cosiddetti “soft” della vita organizzativa: dalla gestione delle risorse umane, alla leadership, dai processi collaborativi e partecipativi alla gestione delle comunicazioni, dalla cultura aziendale alla costruzione e alla promozione della corporate green identity.

Per il programma dettagliato dell’evento ecco qui in allegato la brochures
Come già segnalato all’interno della brochures, ricordiamo che per la partecipazione é necessario effettuare la registrazione online collegandosi a questo indirizzo web.