Posted On 8 settembre 2016 By In Congress & Meetup, Eventi With 527 Views

The Procurement a Rimini con Richmond

Chi frequenta il sito di The Procurement avrà notato, in basso a destra, la grande R grigia di Richmond Italia che fa da richiamo alle citazioni di manager che hanno partecipato alle precedenti edizioni. Abbiamo intervistato professionisti di diversa esperienza, dal buyer in carriera al CPO ormai affermato e al vertice, di aziende d’ogni dimensione: le loro testimonianze continueranno, nelle settimane a venire, a creare come brevi flash una luce corale su questo evento, giunto ormai alla sesta edizione. Due giornate, che offrono un ricco calendario di seminari, workshop e conferenze in grado di soddisfare la sete di conoscenza dei partecipanti; ma, soprattutto, un programma di incontri basato su un’agenda di appuntamenti per mettere in contatto diretto la domanda e l’offerta, il potenziale compratore e chi può fornirgli i prodotti, i servizi, le soluzioni che servono al suo business.

Quest’anno, per la prima volta, il Procurement Forum lascerà Gubbio – storica venue, sin dagli inizi, coi suoi palazzi gotici e quell’atmosfera fuori dal tempo – sempre bellissima ma logisticamente complicata, per l’assai più raggiungibile Rimini. Si terrà il 17 e il 18 novembre, giovedì e venerdì, e c’è da giurare che un buon numero di partecipanti ne approfitterà per far seguire all’intensa due giorni professionale un week-end di full immersion nella città felliniana per eccellenza, con le sue suggestioni celebrate in tanti film del maestro romagnolo.

Ma le motivazioni portanti per venire al forum, quelle, non cambieranno: opportunità di business, aggiornamento e formazione, networking. Tutti gli intervistati hanno dato un giudizio positivo dell’evento: e se i più giovanni sottolineavano la pregnanza dei momenti formativi, che permettono d’ampliare le proprie conoscenze esplorando settori ancora non trattati o approfondendo aspetti specifici di quelli più familiari, i top manager degli acquisti hanno apprezzato soprattutto la possibilità di fare networking con manager di livello apicale d’altre realtà, in industry differenziate, confrontando idee e metodi applicati a tematiche per certi aspetti analoghe. E, nel rapporto con i provider, la capacità discrezionale connessa al loro ruolo ha permesso di rendere immediatamente concreto il vantaggio dei nuovi contatti di maggiore interesse.

The Procurement, naturalmente, sarà a Rimini per il Procurement Director Forum. Come media partner di Richmond, come protagonista di uno spazio d’aggiornamento professionale e, soprattutto, come anima e voce portante di tutto ciò che accade nel mondo degli acquisti e della supply chain. Com’è naturale che sia. Appuntamento a Rimini!

Le opinioni dei partecipanti delle precedenti edizioni >> Clicca Qui