Posted On 29 Maggio 2020 By In Innovation '20 With 318 Views

Procurement & Innovation Cocktail

innovation cocktail

Aspettando il Procurement & Innovation Congress

vi invitiamo al

Virtual Procurement & Innovation Cocktail

mercoledì 10 giugno e giovedì 11 giugno 2020

dalle 17:00 alle 19:30

registrati

 

Shakera le idee

Vai all’Agenda

 


4 tematiche per 4 cocktail:

Il giusto mix di ingredienti per il tuo cocktail vincente

 

negroni

 

Nasce a Milano fra la fine degli anni ’60 e l’inizio dei ’70, nello storico bar Basso. Il bartender Mirko Stocchetto, durante la preparazione di un classico Negroni, confuse la bottiglia di gin con quella di Prosecco, rendendone il gusto più delicato e meno alcolico.

 

 

 

 

L’equilibrio perfetto fra il dolce del vermut rosso e l’amaro del bitter. Come l’equilibrio perfetto fra

Economia circolare e sviluppo della supply chain

 


gin tonic

 

Il gin, creato dagli olandesi nel 1650 e chiamato “jenever”, una “pozione” che sprigiona gli effetti benefici delle bacche di ginepro. La soda, creata dal chimico tedesco Johann Jacob Schweppe nel 1794 come medicina. Questa, unita a dolcificante e anidride carbonica divenne l’acqua tonica che gli inglesi portarono in India insieme al gin e che fu molto efficace per combattere la malaria. Presto il mix venne arricchito dal lime e si diffuse in Spagna, Regno Unito e Francia dove divenne il cocktail che oggi tutti noi conosciamo. 

 

 

Come l’evoluzione di questo cocktail che nasce da una pianta, le aziende puntano alla trasformazione facendo leva su strumenti esistenti ed emergenti:

Le tecnologie come leva strategica

 


daiquiri

 

Il cocktail più amato da Ernest Hemingway, nasce nel 1989 a Daiquiri. La leggenda narra che un giovane marinaio americano approdò in un piccolo villaggio nei pressi di Santiago di Cuba, oggi chiamato Playa Daiquiri. Dopo essere entrato in una baracca che offriva bevande alla mescita, si rifiutò di bere il rum liscio e chiese di poterlo allungare con succo di limone e zucchero. Ecco il primo Daiquiri.

 

 

 

Ai nostri direttori acquisti chiediamo un costante investimento nella crescita delle proprie skill e competenze personali per poter implementare profondi cambiamenti nel mercato.

Le competenze di frontiera

 


cosmopolitan

 

“Era il 1985, alle donne piaceva essere viste con la coppetta da Martini in mano. Il mio distributore mi portò un nuovo prodotto l’Absolut Citron, e mi chiese di inventare qualcosa. Io amo le sfide così presi gli ingredienti: Absolut Citron, una dose di triple sec, una goccia di Rose’s Lime e cranberry per renderlo così deliziosamente rosa. Servii il mio primo Cosmopolitan a Christina Solopuerto ed entro 30 minuti tutto il bar aveva un Cosmo davanti a sé, in 45 minuti l’intero ristorante ne aveva uno al tavolo”
cit. Cheryl Coock del ristorante The Strand di South Beach, a Miami.

 

 

Da una sfida e dalla collaborazione tra fornitore e cliente nasce il cocktail più cool d’America.

I confini dell’organizzazione e l’ecosistema innovativo


La partecipazione è gratuita e  riservata alle funzioni Procurement, Supply Chain & Logistica

– compila il form di seguito e iscriviti all’evento-

-L’iscrizione garantisce la partecipazione a entrambe le serate-

REGISTRATI

Fai parte di una società di consulenza o sei un libero professionista?

La partecipazione è soggetta al pagamento di una fee di 59€

 

ticket

 


Sponsor

 

sponsor

Lascia un commento