Posted On 21 marzo 2017 By In Innovazione With 449 Views

Arriva l’innovazione digitale nel settore Logistic

Se le aziende mutano e migliorano rapidamente con l’innovazione digitale, l’aspetto logistico non è da meno. L’Osservatorio Contract Logistics del Politecnico di Milano ha stilato una lista delle tecnologie considerate più interessanti dai manager di aziende utenti e di fornitori di servizi logistici.

Dalle interviste raccolte risulta che la prima grande area di interesse è l’esigenza di visibilità dell’intero processo di distribuzione e consegna, e ricevere informazioni tempestive. In tal caso le tecnologie utili possono essere piattaforme collaborative, Logistics App e dematerializzazione di documenti di trasporto. Insieme a queste tre tecnologie, le preferite da utenti e fornitori sono: Smart Glasses, Workflow Scheduling, Load Building, RFId, Sensoristica e Mobile App.

Secondo la ricerca dell’Osservatorio queste tecnologie consentono una maggiore tempestività, una migliore tracciabilità, efficienza e qualità nel processo di distribuzione.

Le altre due grandi aree di interesse riguardano le soluzioni che permettono di estendere il ruolo WMS (Warehouse Management System) e le opportunità legate all’Internet of Things e a oggetti intelligenti, come Smart Glasses.

Leggi i dettagli dell’articolo >> clicca qui

Fonte: digital4.biz