Posted On 8 maggio 2017 By In Innovazione With 467 Views

Italia, Microsoft punta sull’innovazione

Microsoft punta sull’innovazione in Italia. La società ha infatti dato il via al “the classroom” con lo scopo di alimentare l’innovazione in Italia.

Tecnicamente si tratta di aiutare oltre otto milioni di studenti italiani e 750mila docenti ad accedere a contenuti innovativi, a sviluppare competenze digitali e tecnologiche, contribuendo così a formare i professionisti del domani alimentando l’innovazione. L’iniziativa si inserisce nel più ampio progetto di una Digital Class virtuale, sulla scia del successo del format di Digital Class fisica inaugurata lo scorso febbraio all’interno della Microsoft House (nuova sede milanese della multinazionale). Grazie a questa iniziativa gli studenti italiani potranno sperimentare nuove esperienze didattiche erogate da grandi esperti di ogni campo del sapere, in partnership con Microsoft. Le lezioni verranno tenute da esperti di tutto il mondo utilizzando una piattaforma innovativa e interattiva di insegnamento che utilizza le potenzialità di Skype al servizio del mondo della scuola grazie al programma educativo gratuito Skype in the classroom. Skype in the Classroom si concretizza in una piattaforma digitale che, facendo leva sullo strumento della video-chiamata, è in grado di mettere in contatto esperti di tutto mondo con studenti e professori italiani. In questo modo, sarà possibile sperimentare nuove esperienze didattiche e seguire lezioni tenute da grandi esperti di ogni campo del sapere. Con una semplice connessione internet e un account Skype, le classi potranno collegarsi in videoconferenza con un esperto per imparare, interagire e condividere contenuti e attività didattiche quali visite guidate virtuali di realtà lontane ma anche vere e proprie lezioni su specifici argomenti e tematiche collegate al mondo della tecnologia, vivendo un’esperienza di edutainment all’avanguardia.

Lascia un commento