Posted On 19 Ottobre 2022 By In Innovazione, News With 131 Views

L’innovazione guida la logistica

Aspettando il Supply chain & Logistics congress – 22 novembre 2022


La gestione del magazzino e delle catene di distribuzione ricevono un importante contributo dall’automazione e dalle nuove tecnologie, sia nelle fasi di monitoraggio che in quelle di prelievo, in quelle di controllo e delle giacenze della merce.

L’impatto economico delle attività destinate all’ottimizzazione di processi e materiali è sempre più rilevante e pianificare rotte logistiche finalizzate a ridurre i costi di trasporto senza perdere qualità nel servizio è una delle sfide fondamentali di questo periodo.

Sono molte le tendenze innovative hanno preso campo negli ultimi anni anche nel settore della logistica. Obiettivi: ridurre i costi, garantire efficienza e migliorare la trasparenza.

Le principali tendenze del settore

  • Internet of Things (IoT)

L’IoT nella logistica migliora la visibilità in ogni fase della supply chain e l’efficienza della gestione dell’inventario, permettendo anche alle macchine di connettersi tra loro. L’integrazione di questa tecnologia nei settori della logistica consente efficienza, trasparenza, visibilità in tempo reale e monitoraggio delle condizioni della flotta.

  • Intelligenza artificiale

Gli algoritmi di intelligenza artificiale combinati con l’apprendimento automatico (Machine learning) aiutano le aziende a essere proattive nell’affrontare le fluttuazioni della domanda. Le previsioni consentono ai manager di pianificare i processi e trovare vie per ridurre i costi operativi. Le tecnologie stradali intelligenti stanno influenzando un cambiamento positivo verso l’automazione dei servizi e la tecnologia di automazione basata sull’intelligenza artificiale accelerare le operazioni che prevedono alta intensità di informazioni.

  • Robotica

La robotica nella logistica aumenta la velocità e l’accuratezza dei processi della catena di approvvigionamento e riduce l’errore umano. I robot aumentano la produttività, lavorando con gli esseri umani. Come i co-bot, che vengono utilizzati per prelevare e trasportare merci nei magazzini e nelle strutture di stoccaggio, mentre i robot “software” svolgono compiti ripetitivi che liberano tempo per i lavoratori umani. Questa tecnologia garantisce ottime prestazioni 24/7 e la sicurezza della merce e degli operatori.

  • Consegna Last Mile

L’ultimo passaggio dal magazzino o dal centro di distribuzione al cliente è a volte inefficiente e comprende una parte importante del costo totale per la movimentazione delle merci. La consegna last mile deve affrontare vari problemi come la congestione del traffico. Nella logica B2B l’ultimo miglio assume un ruolo cruciale in quanto viene effettuata su materie prime necessarie a far avanzare i processi di produzione. Anche in questo campo si stanno sempre più sperimentando soluzioni tecnologiche per superare i problemi.

  • Magazzini automatizzati

L’automazione del magazzino aumenta l’efficienza, la velocità e la produttività riducendo gli interventi umani. Le tecnologie pick and place, lo stoccaggio e il recupero automatizzati, il put-wall, riducono i tassi di errore e aumentano la produttività del magazzino riducendo i costi operativi.

  • Big Data e analytics

Una efficace analisi dei big data fornisce informazioni utili per migliorare la produttività del magazzino, la gestione delle prestazioni e l’utilizzo delle risorse logistiche. I dati ottenuti dal monitoraggio della posizione e del tempo, insieme ai programmi della flotta, aiutano a ottimizzare i percorsi e la pianificazione delle consegne. L’analisi dei dati di mercato supporta l’ottimizzazione dei prezzi dei fornitori, i livelli di inventario e la gestione del rischio.

  • Il Cloud Computing

Le soluzioni logistiche basate sul cloud superano gli ostacoli di comunicazione e consentono alle aziende di collaborare e condividere i dati in modo sicuro. Inoltre, l’integrazione nel cloud consente la raccolta di dati dai sistemi di gestione per analizzare i processi logistici complessivi. La logistica integrata nel cloud offre accessibilità universale e non è confinata in nessuno spazio fisico.

  • Veicoli autonomi (AV)

I veicoli autonomi hanno la possibilità di migliorare la sicurezza e aumentano l’efficienza nella consegna del primo e dell’ultimo miglio, poiché progettati per funzionare tutto il giorno. Inoltre, i veicoli autonomi migliorano l’efficienza del carburante utilizzando tecniche di plotone, riducendo gli ingorghi e ottimizzando i percorsi di viaggio grazie alla tecnologia avanzata.

  • Ecosostenibilità

L’elettromobilità e la ricerca di fonti di energia eco-friendly è un trend molto forte, anch’esso appartenente al campo dell’innovazione di questo settore. Lo sviluppo di veicoli elettrici continuerà a crescere fornendo soluzioni nuove, tali da consentire alle aziende di scegliere strumenti a basso impatto ambientale. Sarà cruciale pensare ai punti sopra descritti in ottica di maggiore rispetto per il pianeta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.