Posted On 28 Aprile 2021 By In Innovazione With 174 Views

Manifatturiero e digitalizzazione insieme hanno una marcia in più

Le tecnologie digitali avanzate sono essenziali per qualsiasi organizzazione per affrontare le interruzioni. In un recente report di Supply chain dive si è analizzato lo stato del settore manifatturiero e della digitalizzazione e dei possibili vantaggi derivanti da una catena sempre più smart e con dati aggiornati e in tempo reale.

Nel terzo trimestre del 2020, studioID e Comcast Business di Supply Chain Dive hanno intervistato più di 100 professionisti della manifattura sulla connettività di rete e sul suo effetto sulla crescita della produzione e hanno rivelato che le interruzioni della catena di fornitura sono la principale sfida affrontata da un’ampia gamma di aziende manifatturiere, prima del controllo dei costi, dell’efficienza, della carenza di manodopera e di altre  preoccupazioni. Da questo si deduce come una solida rete di dati sia la base di qualsiasi soluzione tecnologica per le sfide della supply chain da accompagnare con l’intelligenza artificiale, l’apprendimento automatico e la tecnologia Internet of Things (IoT). Il primo passo verso la realizzazione di tutti i vantaggi della digitalizzazione per il settore manifatturiero sta nell’aggiornare la rete dati esistente. 

Ma dunque quali saranno le future esigenze di automazione e agilità? Come valutano le reti di dati e quali sono le strategie per mantenere il flusso di dati necessario per raggiungere gli obiettivi aziendali e operativi?

Risolvere i problemi della catena di fornitura con dati e reti migliori

Quando la catena viene interrotta, le operazioni di produzione rallentano o addirittura cessano, innescando un effetto domino di consegne ritardate e clienti insoddisfatti. Più della metà dei produttori nel sondaggio ha definito le interruzioni della catena di approvvigionamento come una delle principali sfide aziendali. Ma per evitare di trovarsi nuovamente impreparati, sarebbe necessario essere consapevoli della situazione in tempo reale grazie ai dati, possibilmente immagazzinati sul cloud. Monitorando i dati in tempo reale, gli operatori possono anticipare carenze o interruzioni in tempo reale. Una rete di dati che supporta l’accesso in tempo reale ai dati della catena di approvvigionamento può anche supportare le significative esigenze di calcolo degli strumenti digitali potenziati dall’intelligenza artificiale.

Aggiornare l’infrastruttura digitale

La trasformazione digitale migliora la capacità di un produttore di rispondere a cambiamenti e interruzioni inevitabili. Sono tre pertanto gli investimenti strategici chiave nell’infrastruttura digitale avanzata: risorse cloud, networking veloce definito dal software, software as a service (SaaS), monitoraggio e analisi e hardware digitalizzato. Ma trasmettere questa necessità in tutta l’azienda può essere una sfida dal momento che si è ossessionati dal controllo dei costi immediati.

I benefici del cloud nel manifatturiero

Le soluzioni cloud aiutano ad espandersi verso nuove linee di prodotti o mercati, o quelle operazioni strategicamente regionalizzate – cambiamenti aziendali che comportano cambiamenti sostanziali nella catena di fornitura.
Il primo passo in questo senso consiste nel:

  • condurre una verifica approfondita dell’infrastruttura digitale
  • la collaborazione con un fornitore di soluzioni con una profonda esperienza nelle applicazioni del settore manifatturiero per reti avanzate può rafforzare questa analisi costi / benefici
  • un audit dell’infrastruttura digitale può illuminare sulle lacune del sistema ed evidenziare le opportunità per risolvere costosi problemi aziendali e operativi con una tecnologia aggiornata

Vantaggi della produzione completamente connessa digitalmente

Nel sondaggio, solo il 13% dei partecipanti ha affermato che la propria azienda aveva implementato sensori IoT nelle proprie operazioni, mentre meno di un terzo ha riferito che l’analisi dei dati ha informato il processo o le decisioni aziendali.

Ad oggi, e dopo l’arrivo e diffusione del Covid.-19, l’adozione della tecnologia è diventata una priorità più alta per la manifattura di tutte le dimensioni. Un numero sempre maggiore di responsabili IT della produzione ottiene il supporto C-suite per l’adozione digitale e i dirigenti si rivolgono ai propri esperti di tecnologia interni per trovare idee per migliorare la resilienza e la competitività dell’organizzazione

Altri vantaggi riscontrati da una rete dati ben sviluppata e da una tecnologia di ultima generazione sono:

  • migliore collaborazione con partner e fornitori (34%)
  • una migliore comunicazione (32%)
  • un controllo centralizzato di dati e risorse (25%)

Abbracciare un futuro digitale è la chiave per la crescita del manifatturiero. Se le aziende cercano di automatizzare i processi, implementare SaaS e soluzioni basate su cloud e semplificare la gestione del flusso di lavoro sarà loro essenziale potersi appoggiare a una tecnologia affidabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.