Posted On 21 marzo 2017 By In International With 411 Views

Export Made in Italy verso nuovi mercati

Il 6% dell’export Made in Italy di beni di consumo proviene dall’e-commerce, e nel 2016 ha raggiunto il valore di 7,5 miliardi di euro. Oltre il 60% di questo fatturato è rappresentato dal settore Fashion, seguito da Food (17%) e Arredo e Design (12%).

Inutile dirlo, il canale di distribuzione privilegiato è il web, e quindi l’e-commerce; motivo per cui oltre all’Europa e agli USA, si iniziano a rafforzare nuovi mercati in Paesi dell’Est Europa, tra cui Russia e Polonia.

«Un fenomeno recente: sale la consapevolezza delle opportunità, non facili però da concretizzare. Enorme potenziale in Cina, in USA grande incertezza con Trump ma segnali non negativi».

Osservatorio Export del Politecnico di Milano

Leggi l’articolo >> clicca qui