Posted On 16 marzo 2017 By In International With 402 Views

The sharing economy is here: travel buyers take note

La sharing economy, che ha già raggiunto servizi di trasporto urbano (e non solo) come Uber e affitto camere come Airbnb, sarà il futuro delle travel policy aziendali.

I viaggiatori stanno già definendo le politiche per gli spostamenti, sono al passo con la tecnologia e si aspettano convenienza (in termini di tempo e denaro risparmiati) dai servizi on demand sia nella vita privata che sul lavoro.

“Le statistiche dicono che l’80% dei viaggiatori d’affari sono ora millennials,” ha detto Travis Bogard, Glòobal Head di Uber Enterprise, “e quello che abbiamo già visto con la “consumerizzazione” dell’IT è che le aspettative nella vita personale, si traducono in aspettative sul lavoro e nel rapporto con la priopria azienda.”

 

Continua a leggere l’articolo >> clicca qui

Fonte: www.cips.org