Posted On 9 dicembre 2016 By In Negoziazione With 567 Views

Marchi e spedizionieri uniti contro le contraffazioni

Severi controlli della catena di approvvigionamento e ulteriori controlli delle due diligence. Questa la call per gli spedizionieri internazionali marittimi da parte dei proprietari di grandi brand, con l’obiettivo di prevenire il trasporto di merci contraffatte.L’impatto distruttivo della contraffazione nel mercato internazionale va contenuto e fermato con la collaborazione dei diversi attori protagonisti di ciascun aspetto della supply chain; la dichiarazione di intenti è stata firmata infatti da aziende leader a livello mondiale di spedizioni marittime, 10 multinazionali manifatturiere e diverse associazioni di categoria. Tra i firmatari: Chanel, P&G, Unilever, Dupont, Lacoste, Maersk e Mediterranean Shipping Company.

Leggi tutto l’articolo >> clicca qui

Fonte: cips.org