Posted On 1 febbraio 2017 By In Negoziazione With 417 Views

Roaming: accordo sulle tariffe e abolizione costi aggiuntivi per l’estero

Stipulato l’accordo tra Parlamento, Consiglio e Commissione Europea sui prezzi wholesale fra gli operatori di telefonia mobile. Sembra che il processo di abolizione del roaming abbia preso il via e nessun ostacolo si veda più all’orizzonte, tanto che da Giugno 2017 la misura entrerà ufficialmente in vigore.Una lunga e discussa negoziazione dopo la quale le tre massime istituzioni europee sono riuscite a chiudere l’intesa sui prezzi all’ingrosso applicati dai gestori telefonici per i servizi di roaming. Dunque stop ai costi aggiuntivi sulle tariffe quando si va all’estero.

“Era l’ultimo pezzo del puzzle. Dal 15 giugno, gli europei potranno viaggiare nella Ue senza tariffe roaming e gli operatori potranno continuare a competere per fornire le offerte più attraenti per i loro mercati nazionali”

Andrus Ansip, commissario al digitale

Leggi i dettagli nell’articolo >> clicca qui 

Fonte: corrierecomunicazioni.it