Posted On 26 aprile 2018 By In News With 121 Views

Ogni 1.000 bus elettrici verranno rimossi dal mercato 500 barili di carburante al giorno

Secondo un report di Bloomberg, la crescente diffusione di autobus elettrici rappresenta un danno inaspettato per l’industria del petrolio. Un autobus normalmente consuma trenta volte il carburante di una macchina di medie dimensioni e, considerando che nel mondo circolano 385mila autobus elettrici, l’impatto sulla domanda di petrolio è considerevole. Si parla di 500 barili di petrolio al giorno in meno ogni 1.000 bus elettrici immessi nelle strade, secondo i calcoli di BNEF. La Cina, con il 99% della flotta mondiale di autobus elettrici, è il Paese che guida la tendenza al trasporto elettrico, anche in conseguenza dei gravi problemi di inquinamento di cui soffre. Quest’anno, la domanda di carburante potrebbe diminuire del 37%. (Bloomberg)

 

Lascia un commento