Posted On 19 luglio 2017 By In Acquisizioni, News With 378 Views

Amazon, la regina delle acquisizioni

Amazon, la regina delle acquisizioni. Solo quest’anno il colosso americano ha acquistato Whole foods markets per 13,7 miliardi di dollari e Souq per 650 milioni di dollari. Acquistando la catena dei supermercati Amazon si posiziona come player di riferimento nel settore “grocery and food”. L’acquisizione di Souq, il suo diretto concorrente nel Medio Oriente, ha spazzato via qualsiasi tipo di rivale nell’area mediorientale per ben 650 milioni di dollari. Ma non finisce qua, perché Amazon ha una storia di acquisizioni molto interessanti.

Nel 2014 acquista Twitch per 970 milioni. All’inzio, la società  di videogiochi livestreaming  era finita anche nel mirino di Google. Amazon ha battuto Big G sborsando in contanti l’intera somma pattuita.

Nel 2012 è il turno della Kiva System (società che mette la robotica al servizio della logistica). Proprio per il suo settore Amazon ha acquistato la società per 775 milioni di dollari con l’obiettivo di dimostrare che quanto l’utilizzo dei robot in questo ambito sia più efficiente rispetto alla forza lavoro composta esclusivamente da umani.

Nel 2009 arriva Zappos (ecommerce di calzature) è costata ad Amazon una cifra vicino al miliardo di dollari. Il prezzo pattuito all’inzio era stato fissato a 807 mila dollari, in seguito di un aumento delle azioni di Amazon, il prezzo è aumentato sfiorando quota un miliardo.

Insomma, quello che vuole Amazon si prende!

 

Lascia un commento