Posted On 20 luglio 2017 By In Innovazione, News With 415 Views

Innovare significa avere una forza lavoro 4.0

Se un’azienda vuole puntare all’innovazione della struttura, deve partire dai dipendenti.

Bisogna puntare sulla creazione di una forza lavoro digitale se si vuole portare a termine la trasformazione a 360°. Ci sono tre step che le società devono seguire se vogliono il piene successo tecnologico:  nuvola del lavoro 4.0, software aziendali e mobilità digitale. Vediamo meglio nel dettaglio in cosa consistono.

  • Nuova del lavoro. 

Le nuvole del lavoro sono formate da freelance, dipendenti e venditori. Queste tre categorie possono essere messe insieme con diversi criteri: in base all’attività, alla posizione che ricoprono, all’esperienza. In pratica le aziende potrebbero costruire queste “nuvole” per qualsiasi dipartimento vogliano o per qualsiasi funzione sia necessaria. In questo modo si ottimizzerebbe la forza lavoro sul campo, si creerebbe una squadra e il lavoro si concentrerebbe su un obiettivo ben preciso.

La novità per una nuvola di lavoro 4.0 sta nella piattaforma. Tutte le attività devono essere controllate, attraverso, un’unica piattaforma. In questo modo si ha sotto controllo le risorse impegnate, il lavoro svolto e gli obiettivi da perseguire. Insomma si ha la certezza di avere per ogni attività la persona giusta al momento giusto!

  • Software aziendali

Negli ultimi decenni il software aziendale è entrato nella forza lavoro e ha prodotto molti risultati positivi. Dato che le imprese cercano di trasformare in modo digitale la propria forza lavoro con nuove piattaforme, queste devono essere in grado di collegarsi con i nuovi sistemi tecnologici utilizzati all’interno della propria organizzazione (es. ERP, CRM, VMS, HCM, ecc.).

Perché? In questo modo si garantirebbe una coesione tra le diverse funzioni aziendali.

  • Mobilità digitale

Coinvolgere i talenti attraverso app mobili, consente all’azienda di avere sempre connessi e disponibili le risorse necessarie. Significa che in caso di trasferte di lavoro il dipendente potrà accedere ai documenti necessari per poter lavorare su un determinato file. Insomma le app mobili sono la vera sfida aziendale, di oggi, per le società!

 

 

 

Lascia un commento