Posted On 19 luglio 2017 By In Innovazione, News, Real Time With 393 Views

Google, nuova app per reclutare personale

Google lancia una nuova applicazione per le piccole e medie imprese (pmi) per reclutare personale. Hire, questo è il nome dell’app, presente all’interno della “G suitte” (i pacchetto di servizi che Google offre al mondo del lavoro) e lanciata poche ore fa  negli Stati Uniti d’America. L’app permette di tenere in memoria tutto lo scambio di posta tra l’azienda e il candidato via Gmail, segna i colloqui come appuntamenti su Calendar e consente di registrare e analizzare i dati dei candidati sui fogli. L’obiettivo di Google, come si legge sul suo blog è quello di “aiutare le piccole e medie imprese a reclutare in modo più efficace” visto che in media servono 52 giorni per occupare una posizione lavorativa aperta e i colloqui, programmazione e valutazioni costrano all’azienda circa 4 mila dollari a candidato ( studio di Bersin by Deloitte). Oltre a questo c’è da aggiungere che Hire aiuta anche chi cerca lavoro perché mostra le offerte di lavoro presenti su altre piattaforme come LinkedIn, Monster e Facebook.

 

 

Lascia un commento