Posted On 14 febbraio 2017 By In Sostenibilità With 528 Views

Blockchain come strumento per la Green Supply Chain e CSR

Il Blockchain è la nuova tecnologia che sta conquistando le aziende più grandi. Sempre più è considerarta come un modo nuovo per aumentare la visibilità della Supply Chain e per aiutare le aziende a soddisfare i loro standard, a gestire la domanda e ad evitare problemi nelle proprie catene di fornitura.

Il Blockchain non è altro che una piattaforma dati che permette la creazione di un registro digitale delle transazioni, condivisibile tra una rete di utenti e ciascuno di loro può modificarlo in modo sicuro.

La multinazionale statunitense Walmart sta utilizzando questa nuova tecnologia con l’obiettivo di migliorare la sicurezza alimentare e aumentare la fiducia sia dei consumatori sia delle aziende. Attualmente sta verificando un test di monitoraggio del Blockchain co-sviluppato con IBM su due prodotti: uno confezionato negli Stati Uniti e uno in Cina, la carne di maiale. Per l’occasione è stato inaugurato un Centro di Collaborazione Walmart per la sicurezza alimentare a Pechino. Il loro obiettivo è migliorare il modo in cui viene tracciato il cibo, trasportato e venduto in Cina.

Leggi i dettagli nell’articolo >> clicca qui

Fonte: thegreensupplychain.com