Posted On 15 settembre 2016 By In Sostenibilità With 565 Views

CharityStars e i piloti Moto GP per i terremotati del centro Italia

Dopo il 24 agosto 2016 gli italiani hanno dato il via a numerose azioni di solidarietà nei confronti delle popolazioni colpite dal terremoto che ha devastato il centro Italia. Raccolta di beni alimentari e di prima necessità, raccolte fondi, cene in piazza ed sms solidali. Associazioni, protezione civile e cittadini si sono mobilitati per sostenere gli abitanti di Amatrice, Accumoli, Arquata del Tronto e gli altri centri abitati limitrofi coinvolti.

Tra le tante iniziative lodevoli ce n’è una che unisce Charity, Technology e VIP, di cui ci ha messo a conoscenza Luca Guzzabocca, Sustainable Supply Chain e Social Buying Expert, autore di svariati articoli sulla rivista bimestrale The Procurement, che promuoviamo con piacere sul nostro magazine online.

Si tratta di un’asta online di beneficienza organizzata da CharityStars in collaborazione con Croce Rossa Italiana per KISS Misano-keep it Shiny and Sustainable, il programma per la promozione della sostenibilità sociale e ambientale promosso dal Misano World Circuit. Diversi team e piloti hanno aderito all’inziativa donando cimeli autografati. 

Valentino Rossi, Jorge Lorenzo, Maverick Vinales, Aleix EXpargarò e tanti altri ancora hanno scelto di collaborare con CharityStars, per raccogliere fondi che saranno devoluti al progetto della Croce Rossa Italiana aperto per fronteggiare l’emergenza terremoto.

Ma chiunque può sostenere chi è stato colpito dal dramma con una donazione libera tramite bonifico bancario o SMS solidale:

Beneficiario: Associazione italiana della Croce Rossa
Causale: “Poste Italiane con Croce Rossa Italiana – Terremoto Centro Italia”
IBAN: IT38R0760103000000000900050

N° SMS: 45500 (2 €)

Per scoprire di più e visualizzare le aste di beneficienza >> clicca qui

charitystars-crocerossa-italiana

Charity Stars

“Con il sogno di rivoluzionare le modalità di raccolta fondi per la beneficenza, abbiamo dato vita ad un team di persone con una forte passione per il sociale, per la tecnologia e pronte a sfidare lo status quo.

Il nostro obiettivo è quello di rendere l’atto di donare divertente e gratificante, in modo che ognuno ne tragga beneficio. I vincitori infatti, ottengono l’opportunità di vivere un sogno, i VIP supportano le cause che gli stanno più a cuore e le organizzazioni non-profit possono spendere meno tempo nella raccolta fondi e più tempo nel sviluppare i loro progetti”.