Posted On 9 Marzo 2021 By In Sostenibilità With 142 Views

Come diventare un’azienda a prova di futuro

azienda a prova di futuro

Sono tre gli aspetti che ogni azienda dovrebbe avere ben chiari,”chi siamo”, “cosa facciamo” e “come operiamo”, e a maggior ragione adesso, in questa fase. Secondo McKinsey esistono 8 imperativi che le organizzazioni dovrebbero osservare per prepararsi al futuro, quali?

La pandemia ci ha spinto ad accelerare e cambiare perché molte realtà continuavano ad operare secondo regole non più in linea con il tempo in cui siamo. Nonostante non si sia arrivati ancora a una conclusione definitiva, le aziende pronte per il futuro hanno in comune alcune caratteristiche:

  • sanno chi sono e cosa rappresentano
  • operano puntando sulla velocità e sulla semplicità
  • crescono aumentando la loro capacità di apprendere, innovare e cercare buone idee

ma soprattutto diventano chiari sul loro scopo, creano valore, sono unici e sanno come attrarre e trattenere le persone migliori.

8 imperativi per diventare un’azienda a prova di futuro

Prendere una posizione

Le aziende pronte per il futuro riconoscono che avere uno scopo (purpose) aiuta ad attrarre le persone a entrare a far parte di un’organizzazione, a rimanere lì e a prosperare. Lo scopo aiuta le persone a superare l’incertezza, ispira impegno e rivela persino un potenziale di mercato non sfruttato. Le organizzazioni pronte per il futuro sapranno così spiegare cosa rappresentano, perché esistono e useranno lo scopo come collante per connettersi con dipendenti e altri stakeholder.

Affinare i valori aziendali

Avere un’agenda del valore permette di concentrare gli sforzi dell’organizzazione e far capire a ogni dipendente che cosa conta davvero. Quando le organizzazioni possono sfruttare questa chiarezza, sapendo esattamente cosa le differenzia da tutti gli altri, i risultati sono potenti.

Il potere di un’agenda di valore chiara, inoltre, non è solo che aiuta un’azienda a raggiungere meglio le sue priorità strategiche ma offre anche  una visione generale sulle risorse e su come gestirle al mutare delle priorità.

Sfruttare la cultura a proprio favore

La cultura è quell’insieme unico di comportamenti, rituali ed esperienze che descrivono collettivamente come l’azienda gestisce le sue attività.

Segni di una forte cultura includono leader che portano avanti costantemente i comportamenti a cui l’azienda aspira, pratiche di lavoro che si distinguono e approcci innovativi, dall’inserimento dei dipendenti al modo in cui vengono svolte le riunioni.

Appiattire la struttura

Le organizzazioni pronte per il futuro si strutturano in modo più piatto e più veloce, e nel tempo sbloccano un valore considerevole. Il loro obiettivo non è tanto quello di sradicare la gerarchia quanto di renderla meno importante come meccanismo di organizzazione.

Il focus di questa azione si concentra sulla connettività, su chi lavora su cosa con chi. Le organizzazioni pronte per il futuro richiedono modelli progettati, alimentati e sviluppati attorno a persone e attività.

Velocizzare il processo decisionale

Le organizzazioni che prendono decisioni rapidamente hanno il doppio delle probabilità di raggiungere risultati di alta qualità. Questo processo richiede un sistema che assegni correttamente le decisioni ai giusti dirigenti, team, individui o persino algoritmi.

Per prepararsi al futuro, molte aziende dovranno ripristinare la loro modalità predefinita sviluppando una propensione all’azione e la capacità di distinguere tra decisioni trasversali e delegabili. Le organizzazioni leader hanno ridimensionato anche il numero di responsabili delle decisioni e di voci coinvolte.

Adottare una visione sistemica

Le organizzazioni a prova di futuro ribalteranno la concezione tradizionale e i confini dell’organizzazione: così sarà più facile creare valore. Come? Attraverso reti in cui i partner condividono dati, codice e competenze e dove si crea una comunità di aziende. Le organizzazioni iniziano a vedere i partner come estensioni di se stesse e queste relazioni presentano confini porosi, alti livelli di fiducia e dipendenza reciproca. Ogni partner si può così concentrare su ciò che sa fare meglio.

Creare piattaforme tecnologiche ricche di dati

I dati si trasformano da mere informazioni al core business vero e proprio. Per ottenere il massimo dai dati, le organizzazioni leader devono affrontare una serie di attività. Devono creare approcci convincenti per la governance dei dati, riprogettare i processi come applicazioni modulari, sfruttare i vantaggi della tecnologia scalabile basata su cloud e supportare tutto questo attraverso budget tecnologici a costi variabili che vengono riallocati dinamicamente.

Accelerare l’apprendimento

Le aziende hanno bisogno di apprendere correttamente per alimentare il talento e creare una forza lavoro competente, promuovendo una mentalità di apprendimento continuo che incoraggia il reinventarsi per soddisfare le mutevoli esigenze. Un modo per veicolare tutto questo può essere quello di  sviluppare percorsi che prevedono un mix di contenuti fondamentali e personalizzati, forniti quando le persone ne hanno bisogno e su richiesta.

Quando si parla di aziende a prova di futuro, ci troviamo di fronte a sistemi interconnessi che cercano di sperimentare, fallire, imparare, crescere costantemente e ricominciare il processo quando il mondo invariabilmente cambia di nuovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.