Posted On 20 gennaio 2017 By In Sostenibilità With 438 Views

Gigante agricolo interviene contro la deforestazione

Una delle più grandi aziende private del mondo ha deciso di prendere provvedimenti per contrastare la deforestazione che interessa le sue catene di approvvigionamento.

Si tratta di Cargill, gigante dell’industria agricola, che ha identificato sei catene di approvvigionamento prioritarie, impegnate con oltre 148.000 agricoltori, e mappato la perdita di copertura verde in quasi 2.000 luoghi in 14 Paesi (relativi ai luoghi in cui le supply chain si sviluppano).

A tal proposito Cargill ha redatto e pubblicato il suo primo Report sulle Foreste che potete scaricare qui.

“Porre fine alla deforestazione è fondamentale per frenare il cambiamento climatico. Oggi, siamo a un bivio importante mentre lavoriamo per nutrire il mondo e proteggere il Pianeta. L’agricoltura sostenibile deve essere parte della soluzione”.

David MacLennan, CEO e Presidente Cargill

Per l’articolo completo >> clicca qui

Fonte: cips.org