Posted On 9 Maggio 2019 By In News, Supply Chain With 202 Views

Accordo tra Cdp, Elite e Leonardo per il sostegno dei fornitori strategici

Leonardo-aereo

Il programma ha come obiettivo il supporto finanziario alla filiera nel settore aerospaziale e difesa

Cdp, Elite e Leonardo hanno firmato un protocollo di intesa dedicato alla crescita delle aziende che fanno parte della filiera fornitori di Leonardo. L’accordo si inserisce all’interno del programma di Leonardo LEAP2020 e prevede una collaborazione per favorire la crescita dei fornitori strategici appartenenti alla “Elite Leonardo Lounge” strutturando e mettendo a disposizione strumenti e soluzioni, finanziari e non, nell’ottica di accelerarne e supportarne i piani di sviluppo.

Nel corso del nuovo piano industriale 2019-2021, Cdp ha previsto di mobilitare a favore delle imprese risorse proprie per 83 miliardi di euro nel triennio, attraverso un’offerta integrata focalizzata su innovazione, crescita e internazionalizzazione. Con l’obiettivo di raggiungere 60mila aziende, tale offerta si sviluppa su aree chiave di intervento quali strumenti di credito agevolato, interventi a supporto dell’export e dell’internazionalizzazione, strumenti di finanza alternativa, supporto dell’accesso al credito delle imprese, interventi in equity.

Elite è la piattaforma internazionale del London Stock Exchange Group nata in Borsa Italiana nel 2012 in collaborazione con Confindustria, che si propone di accelerare la crescita delle società attraverso un innovativo percorso di sviluppo organizzativo e manageriale. Ne fanno oggi parte 1.160 aziende, di cui oltre 700 italiane.

Nel 2018 Leonardo ha avviato, a livello di gruppo, il programma di analisi e approfondimento dell’attività con i propri fornitori LEAP2020 allo scopo di rafforzare la propria catena di fornitura per renderla sostenibile nel medio-lungo periodo. Obiettivo ultimo è quello di rendere più solida la base fornitori su alcune categorie ad alto impatto, contribuendo alla loro crescita dimensionale e qualitativa; far crescere un pool selezionato di partner, integrati nell’ecosistema produttivo di Leonardo e capaci di competere sul mercato anche internazionale, consolidando poli di eccellenza su alcune tecnologie e gestire le relazioni “critiche” con i fornitori non competitivi.

L’accordo con Elite permette ai fornitori della filiera di Leonardo, che decidono di aderire al programma, di strutturare i propri piani di crescita ed espansione che necessitano di elevate competenze trasversali, soprattutto in termini di sviluppo internazionale e di struttura organizzativa interna.

Il primo gruppo di 22 fornitori della filiera di Leonardo proviene da 11 regioni italiane e opera nel settore dell’industria Aerospaziale e della Difesa. Le aziende hanno un fatturato aggregato pari a 360 milioni di euro e impiegano oltre 2.400 addetti.

Lascia un commento