Posted On 8 novembre 2016 By In Srm With 527 Views

Cinque buone pratiche per il Procurement

Why, oh why, do procurement people insist on so many bureaucratic hoops? And why, oh why, don’t they stick to their side of the bargain?

Questa la “preghiera” di Ron Finlay che ha pubblicato su Cips.org alcuni suggerimenti per il settore approvvigionamenti, dettati dalla sua esperienza imprenditoriale.

Secondo l’autore, alcuni approcci e scelte della funzione acquisti non sono allineate ed adeguate alle moderne organizzazioni aziendali e rischiano di trasformarsi in azioni controproducenti per l’immagine dell’azienda stessa.

Trovate nell’articolo cinque buone pratiche da seguire per evitare aumenti di costo, inutili oneri ai fornitori e di alimentare stress e tensioni in azienda >> clicca qui

Fonte: Cips.org