Posted On 23 novembre 2015 By In Technology With 569 Views

Accenture & motori. Ecco la piattaforma Ducati Dealer Communication System

Intrigante novità per ottimizzare i processi di vendita. Stiamo parlando della piattaforma Ducati Dealer Communication System, realizzata da Accenture, che attraverso un’applicazione mobile, consente a ogni motociclista che si rechi in concessionario, di ordinare la propria moto su misura, visualizzando il risultato attraverso un modello virtuale.

Accenture, realizzatrice di questa interessante novità, è partita da una approfondita analisi situazionale ed è arrivata a offrire una soluzione innovativa, efficace, facile da usare, che ha lo scopo di rafforzare il brand Ducati e di facilitare il rapporto dell’azienda con i concessionari e dei concessionari stessi con i consumatori finali.

Secondo Davide Pugliesi, managing director automotive sales & distribution di Accenture: “Accenture sta accompagnando Ducati nel suo percorso di trasformazione digitale attraverso il dealer communication system, Ducati che è uno strumento in grado di migliorare le attività di vendita su tutta la rete globale dei concessionari, la gestione dei pezzi di ricambio, la garanzia e i servizi offerti ai clienti, rispondendo alle loro nuove esigenze e ridisegnando di conseguenza l’esperienza di acquisto delle proprie motociclette”.

La piattaforma “Dealer Communication System”, consente a Ducati di ottimizzare i processi di vendita, offrendo al contempo ai clienti un’esperienza d’acquisto su misura. Il sistema nasce con l’obiettivo di sviluppare e implementare un nuovo modello operativo per un settore sempre più competitivo, dove i concessionari hanno l’esigenza di offrire servizi ad alto valore aggiunto sia in fase di vendita che di post vendita, con l’obiettivo di aumentare la fidelizzazione del cliente, diminuire i costi e in ultima istanza, accrescere il fatturato.

L’obiettivo principale per accrescere il valore della piattaforma è quello di velocizzare i processi di vendita, migliorare la gestione di ricambi e accessori, adattando nello stesso tempo, le offerte per i consumatori finali. La soluzione, basata su tecnologia Sap e Siebel, permette così a Ducati di interagire efficacemente con circa un migliaio di concessionari presenti in 88 Paesi.