Giunto alla sua VIII edizione, torna il Sustainable Procurement Summit, l’annuale appuntamento con la sostenibilità per supportare le funzioni Procurement, Supply chain e Logistica nell’assumere un ruolo strategico per il raggiungimento degli obiettivi aziendali Esg. 

Quest’anno siamo stati ospiti di Gruppo Hera, a Bologna, una realtà che ha la missione di creare valore condiviso in termini economici per l’azienda, per la comunità e per il territorio; proprio come The Procurement, che ha la missione di creare valore all’interno della sua community in termini di competenze e sensibilità verso un’evoluzione fondata su due pilastri: digitalizzazione e sostenibilità.

 

SFOGLIA LA GALLERY

Non sei riuscito a partecipare?

Per gli iscritti alla community sono disponibili sulla TP Platform gli atti del congresso

Se ancora non sei abbonato, sottoscrivi la membership più adatta alle esigenze della tua azienda e accedi a vantaggi esclusivi!

 

CLICCA QUI per guardare le interviste agli sponsor realizzate durante l’evento

 


 

 


 

 

 

9.30 – 10.00: Accredito e welcome coffee


10.00 – 10.20: Welcome speech e introduzione


10.20 – 10.45: KEYNOTE SPEAKER | Verso un futuro più green: competenze e strategie per lo sviluppo sostenibile 


10.45 – 12.30: SUSTAINABILITY PLACE | Guidare il cambiamento: best practice e soluzioni per la sostenibilità del business 

Artificial Intelligence e tecnologie innovative per il raggiungimento degli obiettivi ESG

—–

L’esperienza di Comau: un percorso verso il procurement sostenibile attraverso le valutazioni di EcoVadis

—–

Scope 3/decarbonizzazione e AI e demo piattaforma GEP GREEN

—–

Sustainable procurement beyond regulations

—–

Sustainable journey: from supplier to consumer

—–

Miglioramento della sostenibilità dei fornitori: il caso di ERG attraverso il programma di sviluppo e gli audit ESG di Achilles

—–

Modelli e strategie per integrare la sostenibilità in azienda e lungo la filiera


12.30 – 13.00: SUSTAINABILITY PLACE | Il ruolo chiave del procurement nell’era della sostenibilità


13.00 – 13.45: Lunch


13.45 – 14.15: Take a coffee with


14.30 – 15.15: BREAKOUT SESSION – Open mind & take a choice | Scegli la breakout di tuo interesse per accrescere le tue competenze e la tua leadership 

 

1. Tecnologie a supporto di una supplier base sostenibile. AI e scouting per una filiera che rispecchi le esigenze di business

—–

2. Scope 3 e decarbonizzazione: l’evoluzione della supply chain

—–

3. Come rispettare le direttive ESG e ridurre l’impronta di carbonio tramite la piattaforma di Achilles. Sessione pratica e demo

—–

4.Trace & Decarbonize your Value Chain

—–
5. Sfide e requisiti della nuova Direttiva di Due Diligence Europea. Workshop e demo

—–

6. Case Study: scope 3 baselining activity to measure emissions of a European manufacturer using tailored emission factors and development of decarbonization strategies

—–

7. La nuova frontiera della supply chain: il caso DUCATI


15.30 – 17.00: TP APPALTI | Il ruolo del codice appalti per promuovere la sostenibilità nel procurement

Format Fishbowl Discussion

 

Guest speaker

—–

Osservatorio Appalti: i nostri esperti

Impatto della sostenibilità sulle prassi di acquisto: inquadramento normativo e UNI/PdR 125

—–

Articolo 57: clausole sociali e criteri di sostenibilità energetica e ambientale 

—–

Condivisione documentale per le aziende private: possibili approcci alternativi alla raccolta documentale (Durc,  Durf ed altri)

—–

Enhance the digital transition. Efficientare la digitalizzazione degli Appalti si può


ON STAGE SPONSOR


A chi è rivolto?

L’evento è riservato alle funzioni Acquisti, Supply Chain, Logistica, Chief sustainability officer, Esg manager

EVENTO CONCLUSO

Maria Luisa Parmigiani, Raimondo Orsini, Francesco Colavita, Federico Budassi, Giovanni Giacchetti, Nicolò Masserano, Paolo Uggetti, Alessandra Redaelli, Anna Campi, Stefano Lubian, Anna Maria Pacini, Gianluca Giaccardi, Marco del Giaccio, Fabiana Bobba, Raffaella Marcuccio, Gabriele Di Cintio, Stefano Carosi, Giovanni Noberasco, Mauro Naddei, Franco Savastano, Luca Visentin, Maria Ferrante, Federica Ravaioli, Clara Quaglia, Domenico Casalino, Maurizio Petronzi